Edgecraft: Mirror’s Edge in Minecraft


Non è sicuramente la prima volta che vediamo porting di vari videogiochi in Minecraft, ma Edgecraft, la riproduzione della mappa di Mirror's Edge realizzata da Lord_Pancake, è indubbiamente uno dei progetti più riusciti.

Una delle cose che più colpiscono sono le ombre, che, contrariamente a quanto si possa credere, sono create da una resource pack (che richiede Optifine o MCPatcher per le connected textures) allegata alla mappa:

La mappa non ha un obbiettivo specifico, l'autore ha lasciato liberi gli utenti di usare il suo lavoro per i loro progetti, chiedendo in cambio soltanto i crediti. Ciò vuol dire che si potranno fare custom maps e minigames con la mappa. Inoltre è possibile utilizzare le strutture in altre mappe, usando MC Edit o altri programmi per la modifica delle mappe di Minecraft.

Date le complesse e innovative tecniche usate per la resource pack, l'autore ha deciso di rilasciare una mappa tutorial, disponibile qui, su come usarla correttamente:

La mappa e la resource pack sono scaricabili da Minecraft Forum e sono necessari Optifine o McPatcher in quanto, spiega il creatore di questa fantastica mappa, che entrambi hanno un opzione chiamata CTM (Connected Textures Mod). CTM permette di assegnare ad ogni faccia di ogni blocco di assegnare una texture unica, in questo modo ogni blocco ha un ombra propria. Infatti alcuni blocchi hanno texture per apparire come se fossero alla luce, altri al buio e altri ancora come se fossero in penombra. Posizionando quindi i blocchi nel giusto ordine si ottengono degli effetti stupefacenti, come se si stessero utilizzando degli shaders.

//Cosa pensi di questo progetto? Faccelo sapere nei commenti!





Ti è piaciuto l'articolo? Allora segui Minecraft ITALIA su Facebook e Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di questo gioco.
Informazioni su

Moderatore, programmatore ed essere umano. Scrivo su Minecraft ITALIA e sui social. Gioco a Minecraft dalla ormai lontana 1.4, sempre alla ricerca di notizie interessanti da pubblicare!