[Altro] Lose/Lose

Perchè giocare e basta quando potete alzare la posta al punto di mandare al suicidio i file del vostro PC?
Lose/Lose è un videogioco in cui si controlla un astronave munita di un cannone, con il quale spareremo a degli alieni.
Tutto semplice, fino ad ora. 
E io dico noh.
Ogni alieno, infatti, corrisponde ad un file a caso sul vostro pc. A qualsiasi file sul vostro PC. E uccidere un alieno, anche se vuol dire aumentare il vostro punteggio, vuol dire anche cancellare quel file sul vostro pc. Quando si muore, poi, il gioco cancella se stesso, e rigiocarci è impossibile. Insomma, non è possibile vincere. O si perde, o si perde.
Per quanto mi riguarda, quando ho trovato questo gioco, ero ansioso di provarlo, ma ovviamente la paura di far esplodere qualche file importante era enorme. A mio avviso, il modo migliore di giocare questo gioco è usando una macchina virtuale. E anche così, vi posso dire di non essere andato lontano, visto che verso i 50 punti alieni rosa mi ri catapultavano contro, e sono morto Asd se avete l'occasione di giocarlo, magari sul pc di un amico che non vi sta molto simpatico, fatelo!
Il link porta a una pagina inesistente :/

Mi chiedo perché giocare a un gioco che possa danneggiarti il PC xD

Oltre a farti comunque perdere files (Modificato 09/01/2015, 00:35 da CapoFantasma97.)
Strano. Cercando lose lose e andando sullo stesso link del collegamento ipertestuale, la pagina internet si apre eccome.
Comunque, citando quello che hanno scritto proprio sul sito:
"[...]Anche se toccare un alieno porterà al game over, e ucciderli farà guadagnare punti, gli alieni non spareranno mai il giocatore. Questo mette in questione la missione del giocatore, che non è mai detta esplicitamente, solo suggerita dalle classiche meccaniche di gioco. Il giocatore deve essere l'aggressore? O solo un osservatore, che attraversa una terra pericolosa?
Perchè pensiamo che se ci sia data un'arma e un premio, sia giusto farlo (uccidere)?
[...]Così come cresce la teconologia, il nostro comprenderla (?) diminuisce, ma, allo stesso tempo, diventa sempre più importante nelle nostre vite. Fino a che punto i nostri dati virtuali diventano importanti come possessioni materiali? Se abbiamo già raggiunto quel punto, quali oggetti reali hanno meno importanza dei nostri dati? Quali implicazioni porta, fidarsi di qualcosa di così importante che capiamo così poco (non sono sicuro mai nella vita di questa linea di traduzione)?"



Sinceramente? Io ci gioco solo per fottere ancora di più le macchine virtuali che imbratto di toolbar Asd (Modificato 09/01/2015, 10:04 da ZeMuffin.)

Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)