Il forum è in modalità sola lettura dal 16 giugno 2019, ora siamo su Discord. Altre informazioni

[Avviso] Cambiamenti su Minecraft ITALIA

Io banalmente non sono d'accordo e ne sono molto dispiaciuto.
Bananarap ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE Big Grin
ANIMAZIONI 3D, MUSICA E MOLTO ALTRO
[Immagine: Stampabile-GREZZA-2-jpg.jpg]
3 utenti apprezzano questo post
24/02/2019, 16:43pietro140502 ha scritto: Ah, dimenticavo: nella nuova versione del sito ci saranno le news?

Spero di sì, se servisse una mano io e @CubeMat007 abbiamo un sistema che usiamo sul nostro Discord a tema Hytale del quale siamo abbastanza soddisfatti.
Dubito che molti resisterebbero di fronte a questo.
[Immagine: 6046730435.png]
  • Computer: HP OMEN 17-w102nl Notebook
  • Tastiera: -
  • Cuffie: Corsair Gaming CA-9011130-EU Void Carbon
  • Microfono: Neewer NW-800 + power supply Phantom
  • Mouse: Razer Naga Chroma Gaming Mouse MMO
  • Mousepad: Razer Sphex v2
2 utenti apprezzano questo post
Non sono mai stato attivo qui, ma vedere un forum morire è sempre un po' triste cry

Riguardo alla scelta di proseguire su Discord... eh, sono dell'idea che una chat (divisa in canali e tutto quanto, ma pur sempre una chat) non possa sostituire un forum, ma i forum sono morti già da un pezzo e non ci possiamo fare nulla. Azzarderei dicendo che secondo me reddit, utilizzando opportunamente i flair, sarebbe una piattaforma più vicina al concetto di forum, ma la stragrande maggioranza delle persone non lo conosce, quindi ¯\_(ツ)_/¯

Anyway, buona fortuna!

EDIT: tenete qui anche le news! Ripensavo al ruolo di newser che avevo nell'altro forum e mi è venuta una gran nostalgia. Su Discord non sarebbero la stessa cosa.

(Modificato 24/02/2019, 23:59 da Capopanzone.)
5 utenti apprezzano questo post
24/02/2019, 23:57Capopanzone ha scritto: Non sono mai stato attivo qui, ma vedere un forum morire è sempre un po' triste cry

Riguardo alla scelta di proseguire su Discord... eh, sono dell'idea che una chat (divisa in canali e tutto quanto, ma pur sempre una chat) non possa sostituire un forum, ma i forum sono morti già da un pezzo e non ci possiamo fare nulla. Azzarderei dicendo che secondo me reddit, utilizzando opportunamente i flair, sarebbe una piattaforma più vicina al concetto di forum, ma la stragrande maggioranza delle persone non lo conosce, quindi ¯\_(ツ)_/¯

Anyway, buona fortuna!

EDIT: tenete qui anche le news! Ripensavo al ruolo di newser che avevo nell'altro forum e mi è venuta una gran nostalgia. Su Discord non sarebbero la stessa cosa.


"La stragrande maggioranza delle persone non conosce reddit", solo in italia certe cose non sono conosciute. Fidati che reddit è veramente utilizzato ed è immenso, molti meme vengono anche da li Big Grin
[Immagine: xGab0.png]

[Immagine: 6877018758.png]

1 utente apprezza questo post
Anche se negli ultimi mesi ho scritto nulla qui sul forum, in passato sono stato un utente molto attivo e sinceramente mi dispiace che il portale finisca così.

Se posso consigliare, comunque, credo che una piattaforma più comoda sia Telegram. Il maggior vantaggio secondo me sarebbe l'immediatezza dell'applicazione. Certo, le chat potrebbero essere un po' più "incasinate" ma dividendo le sezioni in vari gruppi e canali, anche con il supporto dei bot, si dovrebbe poter fare qualcosa.
In alternativa, come hanno già suggerito sopra, Reddit potrebbe essere altrettanto adeguato all'incarico. (Modificato 25/02/2019, 15:50 da rt2013.)
Telegram >>> What'sApp


Contatti:
Steam: rt2013_
 Telegram: @rt2013 
Canale Telegram freddure: @ciarpame


GUIDA sulle One Command: https://www.minecraft-italia.it/forum/t-...omando-1-9




Ultimo update firma:
25/04/2018 11:52
4 utenti apprezzano questo post
24/02/2019, 23:57Capopanzone ha scritto: Azzarderei dicendo che secondo me reddit, utilizzando opportunamente i flair, sarebbe una piattaforma più vicina al concetto di forum, ma la stragrande maggioranza delle persone non lo conosce, quindi ¯\_(ツ)_/¯

Se pure un babbano come me ha un account Reddit penso che tutti potrebbero averlo, l'idea di reddit IMO non funzionerebbe perché limitandosi ad un subreddit non hai la libertà di inserire cose utili come guide, crafting, showcase, servers, etc.. decisamente meglio un Discord il quale è più ordinato per una situazione del genere
3 utenti apprezzano questo post
25/02/2019, 16:37Eonli ha scritto: Se pure un babbano come me ha un account Reddit penso che tutti potrebbero averlo, l'idea di reddit IMO non funzionerebbe perché limitandosi ad un subreddit non hai la libertà di inserire cose utili come guide, crafting, showcase, servers, etc.. decisamente meglio un Discord il quale è più ordinato per una situazione del genere

Beh esistono anche le wiki dei subreddit se non sbaglio, giusto?
This text is hard to read if you play the game at the default resolution, but at 1080p it's fine!
[Immagine: 2Yp7lHe.gif]
forum fò·rum/
sostantivo maschile
Servizio Internet che permette di inviare e leggere messaggi su un argomento specifico, che restano a disposizione per i commenti altrui.
25/02/2019, 17:53cla7997 ha scritto:
25/02/2019, 16:37Eonli ha scritto: Se pure un babbano come me ha un account Reddit penso che tutti potrebbero averlo, l'idea di reddit IMO non funzionerebbe perché limitandosi ad un subreddit non hai la libertà di inserire cose utili come guide, crafting, showcase, servers, etc.. decisamente meglio un Discord il quale è più ordinato per una situazione del genere

Beh esistono anche le wiki dei subreddit se non sbaglio, giusto?

Certamente, ma sono troppo dispersive e confusionarie, il gioco non vale la candela
25/02/2019, 17:57Eonli ha scritto: Certamente, ma sono troppo dispersive e confusionarie, il gioco non vale la candela

touché
This text is hard to read if you play the game at the default resolution, but at 1080p it's fine!
[Immagine: 2Yp7lHe.gif]
forum fò·rum/
sostantivo maschile
Servizio Internet che permette di inviare e leggere messaggi su un argomento specifico, che restano a disposizione per i commenti altrui.
Minecraft Italia è sicuramente una delle più grandi community di Minecraft del nostro paese, vedere questi cambiamenti così improvvisi ha sicuramente fatto preoccupare un po' tutti.

Io sono l'amministratore tecnico di Laborcraft, uno dei server al momento sul podio. Non sono intervenuto fino ad ora perché volevo aspettare informazioni più certe su quello che stava per succedere, che però non sono ancora arrivate. Ho avuto modo di parlare con gli amministratori di altri server, quali Age Of Feuds, CatCraft, Dracarys, SoloDaVivere, Shine Community e MinatoriUnti ed ho constatato che le preoccupazioni sono parecchie e per questo credo di parlare a nome di tutti quelli che ho citato e probabilmente anche a nome di molti altri server in lista.

É già stato detto e ripetuto più volte che tra quelli che risentiranno maggiormente le conseguenze di questo cambiamento ci sono tutti i server in classifica poiché perderemmo tutta la visibilità che ci avete dato fino ad oggi. Siamo tutti d'accordo sul fantastico lavoro che avete svolto negli ultimi anni per mantenere la classifica il più imparziale possibile controllandola costantemente in vari modi, ma non è principalmente di questo che voglio parlare.

Minecraft è uno dei giochi che ha caratterizzato maggiormente l'ultimo decennio ed ha preso un posto tutto suo nella vita di molti di noi. Questo forum, questa community, tutte le persone che stanno leggendo questo post in questo momento o che stanno scrivendo in un'altra sezione di questo forum per chiedere assistenza tecnica o solo per condividere le loro creazioni sono uniti tutti da un fattore comune: voi.
Voi siete e siete stati per lungo tempo il punto di riferimento principale della community italiana di Minecraft e senza di voi rischieremmo tutti di perdere l’unità che si è instaurata, fino a sfaldarci completamente.

Il lavoro che svolgete è di fondamentale importanza per tutta la community e non solo, le potenzialità di questo progetto sono ipoteticamente infinite, ci potrebbero essere collaborazioni in numerosi campi, dagli eventi interni all'istruzione nelle scuole.

Non siamo strettamente interessati a capire i motivi di questa scelta così azzardata, che magari sono pure personali e non riguardano nessuno di noi, vogliamo solo riuscire a non perdere tutto ciò che è stato fatto fino ad oggi nella speranza che questa comunità possa continuare a prosperare su una piattaforma migliore e costantemente aggiornata.

Quello che vorremmo è aprire un dialogo diretto e pubblico con un portavoce di Minecraft Italia al fine di capire se la situazione sia recuperabile o meno e eventualmente trovare un accordo che possa rendere tutti ugualmente soddisfatti.

Vorrei inoltre precisare che noi tutti siamo assolutamente contrari alla cessione della piattaforma ad un singolo Server o ad una singola persona in mancanza delle dovute garanzie di imparzialità che sono state fornite fino ad ora.
Spero che condividiate con tutti noi le vostre idee ed i vostri progetti relativi a questa community e soprattutto che possiate considerare queste parole non come un’accusa ma come l’inizio di un pacifico dialogo.
(Modificato 25/02/2019, 18:04 da Fabrimat.)


- MC.LABORCRAFT.NET -
14 utenti apprezzano questo post
25/02/2019, 18:03Fabrimat ha scritto:
Non siamo strettamente interessati a capire i motivi di questa scelta così azzardata, che magari sono pure personali e non riguardano nessuno di noi, vogliamo solo riuscire a non perdere tutto ciò che è stato fatto fino ad oggi nella speranza che questa comunità possa continuare a prosperare su una piattaforma migliore e costantemente aggiornata.

Scusami in anticipo, perchè sono una persona che si triggera facilmente, ma allora siete de coccio eh.

Ricapitolo. Questa decisione anzitutto, ripeto, è stata dovuta prendere per forze maggiori: oltre alla continua manutenzione che necessita il sito, finora svolto principalmente solo da hacklover, e oltre alle ragioni economiche, che, nonostante non sia il motivo principale di questo cambio di rotta, Minecraft Italia in sè non è in grado di coprirne le spese, c'è un altro mero aspetto tecnico-burocratico quale è il GDPR:
23/02/2019, 11:46hacklover ha scritto: (...)
  • quando aprii il portale c'erano meno doveri e non c'era da fare i conti col GDPR, ora la situazione è diversa e bisogna essere precisi, avere documenti con validità legale in regola e fornire tutta una serie di opzioni per poter gestire al meglio la propria privacy; con tutte le aree presenti, sistemare questo aspetto non è una passeggiata e anche questo mi pressa non poco
Questi sono i punti chiave che mi hanno portato ad optare per la riscrittura totale del portale, mantenendo lo stretto necessario e alleggerendo/tagliando alcune aree; ho creduto fosse meglio fare così anzichè chiudere di netto...

Sebbene io, utente (anzi, utonta) medio, trovi strano che incida così tanto sul destino di un sito web, mi dicono dalla regia che questo è un lavoraccio non da poco, specialmente se il portale è stato creato in modo "fittizio" per cui riprogettarlo per essere in regola varrebbe a dire doverlo praticamente fare da zero.
Dal momento che l'aspetto del GDPR riguarda quello sulla privacy degli utenti, la via più breve è (senonhocapitomaleaiutoprendetequestapartechedicoconlepinze) tagliare via ciò che lo comporta, e quindi gli utenti. Per questa ragione, niente utenti = niente forum, e quindi anche niente voti. Per questo, si accenna ad una possibilità delle sezioni del forum come semplice archivio di sola consultazione. È più chiaro adesso?
La board in sè si limitava a raccogliere i post di ciascun utente, nel momento in cui gli utenti spariscono la board non ha più significato. Il dubbio che mi rimane è se gli utenti rimarrebbero semplici nomi, dei fantasmi sparsi tra i thread (dubito), o se verrebbero proprio eliminati per evitare salcaz*i legali.

Sono sicura che questi continui forse, questa nessuna certezza, è per via del fatto che, molto banalmente, niente è certo, nemmeno hack lo è. Chi lo sa, magari si troveranno altre soluzioni.
Ma dopo un mese e più di silenzio stampa, di trascuratezza del portale e di continui dubbi su cosa bollisse in pentola, penso si fosse sentito in dovere di fornire qualche informazione. Nulla di sicuro, ma meglio del silenzio.
O preferivate che si rifacesse vivo all'ultimo con la sua decisione bell'e presa, con poco se non proprio nessun preavviso?

**TL;DR**: non è semplicemente possibile tenere il sito allo stato attuale, per ragioni non dipendenti da hack; le opzioni finora sono: o viene semplificato dove serve, o viene chiuso.
~♦~-•-~-♦-~-•-~-♦-~-•-~-♦~*Cuore vuoto*~♦-~-•-~-♦-~-•-~-♦-~-•-~♦~
9 utenti apprezzano questo post
25/02/2019, 20:28Yvin ha scritto: Questa decisione anzitutto, ripeto, è stata dovuta prendere per forze maggiori
(...)

Hai ragione, come ho detto non siamo interessati a conoscere nei dettagli i motivi per la quale questa scelta è stata fatta, ma voglio dire che le soluzioni ci sono ma non sono affatto applicabili non tanto per motivi tecnici o legali ma per il fatto che nessuno dell'amministrazione si sia aperto ad un dialogo diretto e pubblico.

Noi abbiamo varie idee ma vorremmo discuterne con un amministratore prima di annunciarle e metterle in pratica, proprio per il fatto che non vogliamo recare alcun danno alla community attuale.

25/02/2019, 20:28Yvin ha scritto: (...)
Sono sicura che questi continui forse, questa nessuna certezza, è per via del fatto che, molto banalmente, niente è certo, nemmeno hack lo è. Chi lo sa, magari si troveranno altre soluzioni.
Ma dopo un mese e più di silenzio stampa, di trascuratezza del portale e di continui dubbi su cosa bollisse in pentola, penso si fosse sentito in dovere di fornire qualche informazione. Nulla di sicuro, ma meglio del silenzio.
O preferivate che si rifacesse vivo all'ultimo con la sua decisione bell'e presa, con poco se non proprio nessun preavviso?

**TL;DR**: non è semplicemente possibile tenere il sito allo stato attuale, per ragioni non dipendenti da hack; le opzioni finora sono: o viene semplificato dove serve, o viene chiuso.

La migliore cosa da fare sarebbe stata avvertire del problema in cerca di una soluzione in collaborazione con la community, e una volta trovata procedere con la chiusura dell'attuale portale.


- MC.LABORCRAFT.NET -
5 utenti apprezzano questo post
25/02/2019, 20:28Yvin ha scritto:
25/02/2019, 18:03Fabrimat ha scritto:
Non siamo strettamente interessati a capire i motivi di questa scelta così azzardata, che magari sono pure personali e non riguardano nessuno di noi, vogliamo solo riuscire a non perdere tutto ciò che è stato fatto fino ad oggi nella speranza che questa comunità possa continuare a prosperare su una piattaforma migliore e costantemente aggiornata.

Scusami in anticipo, perchè sono una persona che si triggera facilmente, ma allora siete de coccio eh.

Ricapitolo. Questa decisione anzitutto, ripeto, è stata dovuta prendere per forze maggiori: oltre alla continua manutenzione che necessita il sito, finora svolto principalmente solo da hacklover, e oltre alle ragioni economiche, che, nonostante non sia il motivo principale di questo cambio di rotta, Minecraft Italia in sè non è in grado di coprirne le spese, c'è un altro mero aspetto tecnico-burocratico quale è il GDPR:
23/02/2019, 11:46hacklover ha scritto: (...)
  • quando aprii il portale c'erano meno doveri e non c'era da fare i conti col GDPR, ora la situazione è diversa e bisogna essere precisi, avere documenti con validità legale in regola e fornire tutta una serie di opzioni per poter gestire al meglio la propria privacy; con tutte le aree presenti, sistemare questo aspetto non è una passeggiata e anche questo mi pressa non poco
Questi sono i punti chiave che mi hanno portato ad optare per la riscrittura totale del portale, mantenendo lo stretto necessario e alleggerendo/tagliando alcune aree; ho creduto fosse meglio fare così anzichè chiudere di netto...

Sebbene io, utente (anzi, utonta) medio, trovi strano che incida così tanto sul destino di un sito web, mi dicono dalla regia che questo è un lavoraccio non da poco, specialmente se il portale è stato creato in modo "fittizio" per cui riprogettarlo per essere in regola varrebbe a dire doverlo praticamente fare da zero.
Dal momento che l'aspetto del GDPR riguarda quello sulla privacy degli utenti, la via più breve è (senonhocapitomaleaiutoprendetequestapartechedicoconlepinze) tagliare via ciò che lo comporta, e quindi gli utenti. Per questa ragione, niente utenti = niente forum, e quindi anche niente voti. Per questo, si accenna ad una possibilità delle sezioni del forum come semplice archivio di sola consultazione. È più chiaro adesso?
La board in sè si limitava a raccogliere i post di ciascun utente, nel momento in cui gli utenti spariscono la board non ha più significato. Il dubbio che mi rimane è se gli utenti rimarrebbero semplici nomi, dei fantasmi sparsi tra i thread (dubito), o se verrebbero proprio eliminati per evitare salcaz*i legali.

Sono sicura che questi continui forse, questa nessuna certezza, è per via del fatto che, molto banalmente, niente è certo, nemmeno hack lo è. Chi lo sa, magari si troveranno altre soluzioni.
Ma dopo un mese e più di silenzio stampa, di trascuratezza del portale e di continui dubbi su cosa bollisse in pentola, penso si fosse sentito in dovere di fornire qualche informazione. Nulla di sicuro, ma meglio del silenzio.
O preferivate che si rifacesse vivo all'ultimo con la sua decisione bell'e presa, con poco se non proprio nessun preavviso?

**TL;DR**: non è semplicemente possibile tenere il sito allo stato attuale, per ragioni non dipendenti da hack; le opzioni finora sono: o viene semplificato dove serve, o viene chiuso.


Con il GDPR dovrebbe mandare una mail di consenso per il trattamento dei dati a tutti gli utenti iscritti (specialmente nel caso vengano usati per motivi di marketing o campagne pubblicitarie), rendere disponibile ogni dato personale al proprio utente se lo stesso lo richiede, nel caso un utente voglia la cancellazione del suo profilo l'amministratore dovrà cancellare tutti i post dell'utente a meno che tali post non vengano privati delle informazioni identificative (esempio nome utente, foto utente), eliminazione degli utenti inattivi e mi fermo qui ma c'è altro.
Quindi confermo che è un lavoraccio specialmente se sei l'unico a doverci lavorare.
Scusate, ma credo che la discussione sia molto vaga.

A me sembra più che altro che hacklover si sia stufato di prendersi carico del sito e di tutto ciò che ne consegue da solo (effettivamente è un compito molto oneroso) e piuttosto che continuare a mantenere un forum mettendoci tempo e soldi, ha preferito un po' lasciar perdere.

Il discorso GDPR è un po' complicato, ma assolutamente abbordabile: a meno che il forum non sia strutturato così grezzamente da impedire nuove implementazioni (ma non penso) con un lavoro di sistemazione fatto per bene si può sistemare in pochi giorni. Discorso diverso nel caso in cui lo staff decida di non impiegare tempo nel sistemare il tutto causa afflusso limitato di utenti.

Quello che va a sostegno delle opinioni dello staff è che l'architettura dei forum è compatibile con un internet vecchio modello. Il nuovo sviluppo, composto dai social network, è carino: appena qualcuno commenta il tuo post ti arriva la notifica in contemporanea su smartphone e computer, ci sono tutti i tuoi amici e nel caso tu fossi un utente da bar troverai sempre un gruppo su cui commentare liberamente le tue sporche opinioni. Sui forum è un po' meno accessibile la notifica istantanea per qualcuno che ha commentato dopo di te un post (qui c'è la campanellina, ma la gente ama la barra di stato che si inonda di notifiche), per leggere tutti i commenti a un post devi scorrere spazi vuoti inutili, firme abnormi degli utenti (scherzo eh, è una cosa che mi è sempre piaciuta dei forum in verità. Ma immaginavo il pensiero del classico utente Instagram che si trova per puro caso in un forum) e un organizzazione delle discussioni per cui vedere i post di un utente preciso è un po' macchinoso. Tutte cose che in un forum si bypassano benissimo ma chi è abituato al modello del social network sopporta un po' meno.

Però appena entri in un forum sei incantato del meraviglioso mondo di armonia, colori e sezioni disponibili da visitare. E' un po' come essere in biblioteca: apri una discussione e subito impari qualcosa. I post sono organizzati a colori, le guide sono esplicative e si leggono veramente bene: c'è un'armonia di font, link e struttura del sito completamente volta a permettere all'utente di imparare qualcosa (nel caso di una guida), riuscire a risolvere un problema tecnico o semplicemente parlare del proprio magazzino automatico fatto con le tramoggie. I commenti sono molto amichevoli e i troll vengono derisi e linciati dai follower della discussione.

Facebook in molti gruppi è come entrare in una stanza di gente che urla. Post scritti senza un occhio di riguardo alle lettere digitate (ma anche in un forum non sempre si trovano maghi della letteratura, quindi sorvolo), il font è sempre lo stesso, non c'è originalità, difficilmente leggendo un post si riescono a seguire commenti senza che una fazione attacchi l'altra (e trovi gente della sua stessa fazione a dargli manforte). Poi generalizzo eh: ci sono anche molti post sensati seguiti da commenti abbastanza accordanti, ma è una cosa che odio molto dei social network.

Detto questo spero di trovare utenti che, come me, siano affezionati ai forum.

E spero anche che hacklover possa trovare un compromesso per gestire la pagina.
Davvero ci sono un bel po' di moderatori e nessuno riuscirebbe a trovare un modo (anche mettendo in mezzo gli utenti) di riformare un po' il sito, sia dal punto di vista legale che monetario? Poi per carità, so bene che forse col bacino di utenza rimasta non conviene, ma un po' di giorni dovrebbero bastare per rimetterlo in regola se la voglia torna.

Secondo me è stato un po' troppo impulsivo Sleepy

25/02/2019, 23:02thexardas ha scritto: Con il GDPR dovrebbe mandare una mail di consenso per il trattamento dei dati a tutti gli utenti iscritti (specialmente nel caso vengano usati per motivi di marketing o campagne pubblicitarie), rendere disponibile ogni dato personale al proprio utente se lo stesso lo richiede, nel caso un utente voglia la cancellazione del suo profilo l'amministratore dovrà cancellare tutti i post dell'utente a meno che tali post non vengano privati delle informazioni identificative (esempio nome utente, foto utente), eliminazione degli utenti inattivi e mi fermo qui ma c'è altro.
Quindi confermo che è un lavoraccio specialmente se sei l'unico a doverci lavorare.

Confermo, ma dal punto di vista informatico è una cosa abbordabile in pochi giorni di lavoro (a meno che non subentri il fatto economico che la gestione della privacy sia fattibile sono tramite plugin a pagamento, a meno che non vuoi perderci settimane a scriverli tu).
E' vero che se c'è solo il buon hacklover che un po' si è stufato gli possa un pochino pesare comunque, quindi aspetterò il verdetto finale (Modificato 25/02/2019, 23:41 da MasterOfDonuts.)
Se ti sono stato di aiuto lascia pure un LIKE o un +1
Mens sana in reputazione sana
4 utenti apprezzano questo post
Vaaaa beeene. Se prima avevo le idee poco chiare, ora sono ancora più confuso. Per il momento, fate come se non avessi scritto niente, o come se fosse stato un pesce d'aprile in anticipo... non so.

I soldi c'entrano poco, una volta trovato un lavoro potrei mantenere il sito web senza alcun problema.
L'update sarebbe stata un'occasione per rimodernare il portale e portare freschezza tramite Discord, comprendo però anche che siate affezionati al forum e al resto... beh, #nonsochedire.

Lasciatemi altro tempo per riflettere, please.


Anyway... @Yvin sembra aver ben compreso le ragioni di questa discussione e la situazione in generale.

@thexardas, in realtà tali possibilità sono già presenti, quello che mancherebbe è un bel documento riepilogativo scritto per bene (ma sono un programmatore, non so scrivere documenti del genere senza metterci una vita).

I lavori per la nuova versione sono iniziati oltre due mesi fa, anche se non sono del tutto completi. Non è stato troppo improvvisato... o forse si. Beh, per fare tali esperimenti avrei pur dovuto iniziare da qualche parte.

@pietro140502 i server che avrebbero falsificato il numero di player connessi sarebbero stati segnalati e bannati senza pietà, sarebbe stata aggiunta tale regola al regolamento. Per quelli afk, concetto simile (problema risolvibile con plugin anti-afk).

Oppure, come avevo detto, avremmo potuto ordinare la lista in ordine casuale (aggiornata ogni 3 ore) e comunque sarebbe stata ordinabile in seguito per numero di giocatori e voti.


Grazie per aver preso parte alla discussione fino ad ora.
Fai una ricerca prima di aprire una nuova discussione!
Per problemi riguardo il sito, usa la sezione Assistenza.

8 utenti apprezzano questo post
Discussioni simili
Risposta di hacklover
22/05/2019, 22:53
Risposta di enrigon
02/05/2019, 23:23
Risposta di zBoringDrop
25/09/2017, 19:47
Risposta di Pata_Gamer
12/09/2017, 15:46
Risposta di DavideHDX
06/12/2016, 17:11

Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)