[Primavera 2015] L'altra sponda - Contest Entry

L'oceano... dicono che il suo colore sappia far emozionare le persone e che la sua immensità sappia purificare l’anima umana dando un senso di libertà.
Io non l’ho mai visto come una madre affettiva,ma come una prigione che tenta di divorarti e di portar via i tuoi sentimenti…
Non ho un nome,la gente del posto ci classifica dalla qualità del nostro inchiostro e dalla nostra carnagione chiara o scura. Vivo da solo sotto una piccola roccia adornata da coralli di prismarine variopinti,li passo le giornate meditando sulla mia esistenza,capita che a volte gli altri mi guardino pensando io sia matto e mi deridono dandomi dello stupido calamaro.

"No.. non devi piangere,loro non capiscono"- Dico a me stesso ancora seduto sulla ruvida roccia porosa - Li vedo giocare pieni di allegria e voglia di vivere mentre io me ne sto solo,seduto su un piccolo masso che mi fa da casa e con il pianto in viso...
“MA TANTO CHE DIFFERENZA FA? SAREMO TUTTI COSTRETTI A MORIRE COME SONO MORTI I MIEI GENITORI!” – Continuo da tempo a urlarmi questa frase nella mente e delle volte la sento quasi esplodere.

Cerco da anni quei piccoli frammenti di puzzle che mi aiutino a ricordare meglio ciò che è successo,ma nella mia mente vedo solo la riva,quella che qui chiamano “l’altra sponda” e che mi assilla e mi tormenta da anni.
Fin da piccoli veniamo educati a classificare quella parola come morte,una sorta di tabù dalle nostre parti che perfino i più anziani non osano pronunciare.
Ma loro non sanno cosa hanno visto i miei occhi,esseri cupi e malvagi dall'animo perso,sangue intriso sulle loro vesti,le urla dei miei genitori e infine il nulla... i miei ricordi si offuscano lasciando la mia mente vuota,sono però cosciente di essere sopravvissuto.
“non doveva andare cosi… LO SAPEVANO!” – Urlo pensando a quei drammatici momenti e ai miei genitori,che in cerca di una nuova vita sono stati attratti dalla bellezza ingannevole della riva,dai suoi colori abbaglianti e dal senso di libertà che trasmette…
Quando guardo gli altri vedo nei loro occhi la gioia,la gioia di chi sa guardare il mondo dal lato dell’ amore,la gioia di chi crede ciecamente nel prossimo e pensa di essere al sicuro.
Ma adesso,nel momento in cui la vita di porta via le cose a te più care voglio solo conoscere ciò in cui credevano i miei genitori,la libertà...
Sento i miei tentacoli sollevarsi dal suolo impietrito e spinto da una qualche nuova sensazione inizio a vagare nelle acque blu profondo,un abbaglio di luce nuova mi penetra gli occhi.
Poi,come per magia mi alzo dalla superficie di acqua limpida -"St.. Sto volando"- Dico dopo essermi reso conto di essere a portata delle soffici e candide nuvole,sotto di me riesco a vedere l'oceano... un blu chiaro e un'acqua affettiva che sembrano nascondere come una coperta le mie sofferenze e le mie paure.
Poi vedo la sponda,la sponda che ha portato via mia mamma e mio padre,la sponda con la sua bellezza ingannevole e i suoi pericoli sono ormai lontani; infine d'improvviso apro gli occhi,nella speranza di trovare le risposte alle mie domande e l'affetto di una mamma che ho ormai perso,ma dinanzi a me riesco a scorgere soltanto una roccia con dei bellissimi coralli colorati...

Dopo l'accaduto e in maniera molto rara,se si osserva il cielo si può notare uno squid volare...
Poche sono le teorie a riguardo,molti pensano sia l'anima dello squid che vaga nei cieli alla ricerca dei suoi amati genitori.

-Fine

Diciamo che questo è solo un primo abbozzo della storia che ho creato ieri sera quando non avevo niente da fare asd
è ancora in W.I.P e appena avrò tempo correggerò un po di errori o allungherò la storia. (Modificato 07/04/2015, 20:21 da Virian.)
[Immagine: kbd111.gif]


Firma normale di un utente normale,nulla di che...

                                                                                                 


Amante della pizza,degli anime in generale e dell' Italic :3

Nato il 12/01/2000 in un piccolo paesino in provincia di Cheti (Abruzzo)
Sto iniziando a dedicarmi all' informatica (2 Superiore) e mi piace la pizza. (Ancorah!)


Visto che non ho nada da scrivere lascio la firma in WIP. La aggiornerò quando ho voglia.
Discussioni simili
 
[Autunno 2015] L'Omicidio di Casa 14
Risposta di Lucablock
31/12/2015, 18:54
 
[Autunno 2015] L' ispettore Steve
Risposta di Francy2040
13/11/2015, 13:32
Risposta di Nessvno
14/08/2015, 22:41
Risposta di Flybeer
25/04/2015, 18:52
 
0 683
Risposta di MAGVLF
07/04/2015, 15:03

Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)