[Release] Codificatore e Decodificatore della Lunghezza del Segnale.

Molto tempo fa avevo provato a costruire un circuito che trasferisse più informazioni su un solo filo di redstone in base alla lunghezza del segnale trasmesso; diciamo che non avevo ottenuto un gran risultato poiché era lento e poco organizzato a livello di spazio quindi ho deciso di ritornarci sopra e migliorarlo. Se volete vedere la vecchia discussione ---> clickami

Codificatore della lunghezza del segnale:

Per poter avere più input tutti attaccati con lunghezza linearmente crescente di un redstone tick ho costruito questo circuito molto compatto ed espandibile:
[Immagine: Ln5DGu9.png]
In breve è una serie di estensori di segnali tutti concatenati che aumentano di un tick ogni volta.
Vi mostro più in dettaglio come costruirlo:
[Immagine: CNgPzB3.png]
I blocchi di vetro son solo per far vedere cosa c'è sotto.
Molto importanti sono i 2 repeater da un solo tick che potete vedere a sinistra, tutti gli altri devono essere settati a 2 tick.
Questo encoder può essere espanso fino a 15 a causa della linea di redstone davanti.

Decodificatore della lunghezza del segnale:

Ora passiamo alla fase in cui bisogna decidere dove "smistare" questo segnale.
All'inizio avevo creato un design molto ingombrante e che cresceva linearmente di grandezza poiché prendeva il segnale e lo splittava in tot celle preprogrammate per togliere da quel segnale tot lunghezza, insomma era abbastanza inefficiente:
[Immagine: vz8jERW.png]
Dopo mi è rivenuta in mente l'idea di togliere progressivamente un tick al segnale fino a ridurlo ad uno solo che verrà smistato grazie ad altri circuiti che farò vedere dopo:
[Immagine: t08CFK7.png]
Il sistema davanti è quello per gli 1 tick pulse e ve lo spiegherò dopo, concentratevi sul pezzo dietro che non fa altro che sottrarre un tick al segnale, è composto da tot celle che si alternano come design:
[Immagine: OIpquzH.png]
I barrier sono stati messi solo per far vedere meglio il circuito.
Questo è il primo pattern che verrà seguito dal secondo per non far interferire le varie celle:
[Immagine: hftWylc.png]
Alternandoli potrete avere un buon decodificatore in uno spazio abbastanza ridotto.

Ora passiamo al circuito che decide se far passare il segnale o meno, ovvero se l'impulso è uguale ad un tick verrà inoltrato altrimenti non passerà:
[Immagine: yyY4Nf0.png]
Molto molto semplice ed efficace che sfrutta la proprietà dei comparatori di non far passare il segnale minori di 2 tick quindi nel caso in cui il segnale fosse di un tick il pistone superiore non si attiverebbe facendo passare il segnale, nel caso opposto il pistone si attiva e butta giù il blocco impedendo il passaggio dell'impulso.


Finisco col dire che questo tipo di trasferimento è molto vantaggioso rispetto a quello che sfrutta la potenza del segnale dal punto di vista del trasporto stesso poiché non usa comparatori e quindi è molto più veloce e pratico, però ha lo svantaggio che la codificazione e la decodificazione sono molto laboriose.
[Immagine: Daxter_by_MelonPiranha1.gif~c200]
Discussioni simili
Risposta di NotMadMatt
14/07/2018, 16:04
Risposta di LucaBonfi95
19/03/2013, 15:47

Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)