Come ottenere un IP personalizzato con No-Ip Guide download

Come ottenere un IP personalizzato con No-Ip

Come ottenere un IP personalizzato con No-Ip

Ho notato che, sul forum, l'indirizzo IP numerico (Es. 192.168.1.1) è una delle cose ritenute più fastidiose, quindi tutti cercano un DNS, come è giusto che sia.

Cos'è un DNS

Prima di tutto bisogna mettere in chiaro, appunto cos'è un DNS. Ovviamente, se hai fretta, puoi passare direttamente al prossimo capitolo.

DNS sta per Domain Name System, che è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi dei nodi della rete (in inglese: host) in indirizzi IP e viceversa.

Per cui, se vogliamo un indirizzo del tipo "mc.mioserver.it" dobbiamo ricorrere al DNS.

Qual'è il miglior DNS gratuito?

Se tu stai creando un server privato sul tuo PC, ovviamente è meglio un DNS gratuito, mentre se hai una VPS o un dedicato, è più probabile che il DNS sia incluso; per cui io parlerò di No-Ip, il DNS gratuito per eccellenza.

Passo 1: Registriamoci al sito

Ovviamente, la prima cosa da fare è registrarsi sul sito web di No-Ip (Eccolo qui) con E-mail, password, nome utente ed un HostName di partenza: quello sarà l'HostName del tuo server, che andremo a configurare successivamente.

Passo 2: Configuriamo il DNS dal pannello web

Pannello web No-IP

Ora dovrai decidere una cosa: l'hostname attivato durante la registrazione ti va bene o vuoi cambiarlo? Ovviamente, è più probabile che per un server Minecraft si preferisca un Hostname del tipo "mioserver.serveminecraft.net", ma va tutto a tua discrezione.

Se l'hostname creato ti soddisfa, bisogna impostare l'IP che andrà a sostituire. Se il server Minecraft è installato nel computer che utilizziamo, allora non serve fare altro, altrimenti l'operazione è più complessa.

No-Ip configurazione Hostname

Andiamo su questo sito e copiamo l'indirizzo che vediamo scritto in grande, poi, dalla pagina "Manage Hostnames" di No-Ip, selezioniamo "Modify" edi incolliamo l'IP che abbiamo visto prima.

Passo 3: Risolviamo il problema dell'IP dinamico

Ora, se avrai notato, almeno una volta alla settimana, il DNS smetterà di funzionare: no, non è il servizio di bassa qualità, è un problema tuo.

Molti router, tra cui la Vodafone Station (Che possiedo, quindi posso assicurarlo), per motivi di sicurezza, cambiano l'IP a tutti i dispositivi ad esso connessi almeno una volta alla settimana.

Per risolvere questo problema, scarichiamo il No-Ip client, che troveremo nella pagina dedicata (Eccola qui) ed installiamolo.

Passo 4: Configuriamo il DUC

DUC

Una volta scaricato ed installato, dovremo pure configurarlo.

Per fortuna è veramente facile: apriamo l'interfaccia principale che ci chiederà di fare il login.

Una volta entrati, ci sarà chiesto quale Hostname aggiornare dinamicamente. Selezioniamo quello del server.

Ora, ogni volta che il nostro router cambierà il nostro IP, il DUC risolverà il problema aggiornando dinamicamente l'Hostname.

Passo 5 (Eventuale): Otteniamo un hostname professionale

La seconda parte dell'Hostname non ti piace? Risulta poco professionale? In questo caso è veramente facile risolvere!

Contattami tramite questa e-mail e troveremo una soluzione professionale ed a basso costo.

PERFETTO, HAI FINITO!

Ora è possibile accedere al tuo server tramite questo Hostname!

Se hai qualche problema, sentiti libero di contattarmi via PM per chiedere aiuto. Se invece questa guida ti è stata utile, ti consiglio di fare un salto sul mio blog: trovarai molti trucchi e programmi utili per Windows (qui il sito).

Ovviamente, sempre se questa guida ti è stata utile, è molto gradita una piccola donazione: Dona ora

Scarica la guida in PDF da qui!

Commenti

Accedi per commentare.

Commenta per primo!

Informazioni

Aggiunto da
Crediti
Occhioverde [Riccardo Sacchetto] (Guida), No-Ip (Servizio utilizzato), baboo.com.br (Immagine di copertina), Wikipedia (Definizione di DNS)
Link sponsorizzati

Link sponsorizzati