Guida al config dei plugins per un server di minecraft Guide download

Guida al config dei plugins per un server di minecraft

Ogni giorno leggo decine di post, nella sezione "Cercasi Staff", nei quali viene richiesto il supporto di una persona (a.k.a. "Pluginner") che aiuti il creatore del server (e quindi del post), nel configurare i vari plugins nel proprio server di minecraft. Il problema è il seguente: spesso non ci si può fidare di dare il proprio server nelle mani di una persona che, avendo tutti gli accessi e quindi tutti i files, potrebbe danneggiare gravemente il lavoro fatto da altre persone, sia nel momento stesso che in futuro.

In questa guida cercherò di far capire a tutti coloro che cercano questi "Pluginner", che non ci vuole nulla a configurare un file yml, conf, o properties; le uniche cose delle quali si bisogna sono il tempo e la pazienza.

Inizialmente verranno postati i plugin più diffusi/richiesti . Se avete altri plugins da richiedere, commentate il thread e provvederò a prolungare il post aggiungendo i plugins da voi suggeriti.

IMPORTANTE: Plugins testati su un server di versione 1.11.2

IMPORTANTE: Essentials X è unico. Essentials AntiBuild, Protect, Chat, sono addons scaricabili da questo link.

ESSENTIALS X

Essentials è da sempre, e probabilmente sarà per sempre, il primo plugin da installare sul proprio server di minecraft. E' un ottimo plugin, controlla la maggior parte delle features presenti nei server e tutto cio' in un unico plugin. E' un plugin, veramente, essenziale!

Una volta installato Essentials X verranno creati diversi files e cartelle.

Il config.yml contiene tutte le informazioni per il giusto funzionamento del plugin. Aprendolo avremo diverse categorie:

Essentials (Global) , Essentials Home, Essentials Eco, Essentials Chat, Essentials Spawn.

Essentials Global

Come prima voce avremo "ops-name-color: '4' ". Questo evidenzia il colore del nome degli OP (operator/operatori/admin). Potete scegliere i colori da 1-10 | a-f, oppure rimuovere il colore.

Assieme a questa avremo "nickname-prefix: '~' ", ossia, il prefisso che avranno coloro che modificheranno il proprio nickname tramite il comando /nick, integrato anch'esso, in essentials.

"max-nick-length: 15" : indica la lunghezza massima che potrà avere un nickname (sempre cambiandolo con /nick).

"ignore-colors-in-max-nick-length: false" : questa voce, invece, è molto importante. Se sarà su false, i colori nel nickname verranno contati nei caratteri massimi, altrimenti no.

TRUE: &4zandre n° caratteri: 6

FALSE: &4zandre n° caratteri: 8

"change-displayname: true" : se volete che essentials controlli il nome del player (in qualsiasi caso) lasciate true. Se avete altri plugins che modificano il nome del player, mettete false.

"teleport-safety: true": se volete che, nel caso di posti non sicuri (void o altro) nel server, il teletrasporto venga annullato seguito da un messaggio che spiega il perchè, lasciate true. Altrimenti mettete false.

"force-disable-teleport-safety: false": disabilita il teletrasporto "forzatamente", senza mandare eventuali messaggi. Per far teletrasportare il player in posti non sicuri, bisogna porre su false sia la voce scorsa che questa.

"teleport-cooldown: 0": intervallo di tempo che deve passare tra un comando e l'altro.

"teleport-delay: 0": intervallo di tempo che passa tra il momento in cui si fa la richiesta di teletrasporto ed il momento nel quale si ha il teletrasporto effettivo (secondi). Se durante questi secondi si viene colpiti, il teletrasporto viene annullato.

"teleport-invulnerability: 4": indica il numero di secondi nei quali si è invulnerabili a qualsiasi entità, subito dopo il teletrasporto.

"teleport-to-center: true": il player, in seguito al teletrasporto, finirà al centro del blocco (ossia x e z finiranno con .5).

"heal-cooldown: 60": intervallo tra due richieste di cura. (/heal, /feed).

"near-radius: 200": i messaggi inviati potranno essere ricevuti dai players fino al numero di blocchi di questa voce. In questo caso, se un player dista più di 200 blocchi, non riceverà il messaggio.

"item-spawn-blacklist: id": lista di items non ottenibili con /give o /item. Usare la seguente formattazione: "item-spawn-blacklist: 5,10,2".

"permission-based-item-spawn: false": se questa voce si troverà su true, per ottenere un item tramite /give, dovrete avere un determinato permesso, a seconda dell'item. Ad esempio: "essentials.itemspawn.item-[itemid]". Nel config potrete trovare tutti gli esempi.

"spawnmob-limit: 10": il comando /spawnmob accetta due args che sono tipo del mob e quantità. La quantità massima viene identificata da questa voce, in questo caso sarà 10.

"warn-on-smite: true": usando /lightning, tutti i players riceveranno una notifica, se posto su true. Se volete che i players non ricevano una notifica, ponete la voce su false.

"drop-items-if-full: false": se l'inventario è pieno, in caso di give o kits o qualsiasi altro comando, gli items non verranno droppati. Ponete su true se volete che vengano droppati, in caso di inventario pieno.

"notify-no-new-mail: true": se, all'accesso, il player non ha nuove mails, il plugin manda un messaggio dicendo che, appunto, non ci sono nuove mails. Ponete su false se volete il contrario, ossia che il messaggio non venga inviato.

overridden-commands:
# - god
# - info

In caso di conflitti con altri plugins, i comandi all'interno di questa lista, verranno controllati da Essentials. Ad esempio, se avete due plugins che controllano lo spawn ed il comando /spawn è in questa lista, Essentials avrà la priorità.

disabled-commands:
# - nick
# - clear

Lista dei comandi disabilitati, cioè nessuno li potrà usare.

socialspy-commands:
- msg
- w
- r

Questi comandi verranno mostrati all'utente se ha socialSpy attivato. Si possono aggiungere anche comandi di altri plugins e verrà mostrato tutto in socialSpy. (/socialspy attiva la modalità "spia").

mute-commands:
- f
- kittycannon

Questi saranno i comandi disabilitati nel momento in cui un player verrà mutato.

player-commands:
- afk
- afk.auto
- back
- back.ondeath

Se non si vuole usare un file/plugin per i permessi, Essentials permette ai players di usare tutti i comandi che sono in questa lista. Per aggiungere un comando, seguire la formattazione precedente.

"skip-used-one-time-kits-from-kit-list: false": se impostato su true, quando un kit non sarà disponibile verrà tolto dalla lista e quindi nascosto al player. Non appena sarà di nuovo disponibile, ricomparirà nella lista e potrà essere usato.

Per aggiungere un kit, in Essentials, bisogna seguire la seguente formattazione:

kits:
nomeKit:
delay: intervallo di tempo tra una richiesta del kit e l'altra (n intero)
items:
- id quantità enchant:livello nome: lore:
- id quantità enchant:livello nome: lore:
- 276 1 sharpness:5 nome: lore:

L'uso degli spazi è essenziale. Usate questo tool per aiutarvi nella scrittura perchè, appunto, dovete usare la formattazione yaml o il file non verrà letto.

Andando avanti nella lettura, troveremo una voce, o meglio una lista, del genere:

enabledSigns:
#- color
#- balance
#- buy
#- sell

...

Per abilitare i cartelli (ad esempio [Buy] [Sell]) dovrete rimuovere '#' davanti al cartello da abilitare. Quindi si avrà una cosa del tipo:

enabledSigns:
- color
- balance
- buy
- sell

"sign-use-per-second: 4": il numero in questa voce indica quante volte un player può usare un cartello al secondo.

unprotected-sign-names:
- kit

Se si ha un altro plugin che controlla un tipo di cartello e che è in comune con Essentials, si può disabilitare il controllo da parte di Essentials mettendo il nome del cartello nella lista; in questo caso l'altro plugin controllerà al 100% il modo di comportarsi dei cartelli che hanno [Kit].

backup:
interval: 30

Questa opzione garantisce un backup ogni 30 minuti ( in questo caso ), ma è totalmente inutile senza uno script. Potete trovare maggiori informazioni qui.

"per-warp-permission: false": se volete che un player debba avere un permesso per ogni warp, mettete true e dovrete aggiungere un permesso per ogni warp: "essentials.warps.[warpName]". Se volete che ogni player possa entrare in qualsiasi warp, usate:"essentials.warps.*".

list:
Admins: owner admin

Nel momento in cui verrà eseguito il comando /list, tutti coloro che si troveranno nei gruppi (in questo caso) owner, admin, verranno identificati e quindi mostrati come admins.

"remove-god-on-disconnect: false": nel momento in cui si esce dal server, la modalità god viene tolta.

"auto-afk: 300": dopo i secondi, definiti da questa voce, di inattività (in questo caso 300), il player verrà messo in modalità AFK (Away From Keyboard).

"auto-afk-kick: 10": dopo 10 secondi, il player verrà kickato dal server. Mettete -1 se non volete che il player venga kickato.

"freeze-afk-players: false": con questa opzione abilitata (true) il player AFK verrà freezato, non potrà essere spinto da qualsiasi entità e dovrà usare il comando /afk per uscire dalla modalità AFK. Inoltre il player sarà in god mode.

"disable-item-pickup-while-afk: false": quando il player è afk non potrà prendere gli items droppati per terra (false).

"cancel-afk-on-interact: true": non appena il player interagirà in qualsiasi modo con il server non sarà più AFK.

"cancel-afk-on-move: true": appena il player si muoverà, la modalità AFK verrà cancellata.

"afk-list-name: AFK {USERNAME}": modifica il nickname di un player nella tab list, quando è afk. In questo caso si avrà:

"death-messages: true": con questa opzione si può disabilitare il messaggio di morte, se impostato su false.

"allow-silent-join-quit: false": se impostato su true, coloro che avranno il permesso "essentials.silentjoin" potranno entrare/uscire nel/dal server senza far ricevere la notifica agli altri players. Oltre a questo permesso, con "essentials.silentjoin.vanish", all'entrata il player sarà anche in vanish mode.

"custom-join-message: "{USERNAME} è entrato!"": in questa voce si potrà scrivere un messaggio personalizzato per i player che entrano nel server.

"custom-quit-message: "none"": stessa ed identica cosa della stessa voce, solo che questa volta vale per il quit, ossia per la disconnessione dal server.

no-god-in-worlds:
- world_nether

Per disabilitare la god in determinati mondi, aggiungere il nome del mondo (sempre seguendo la formattazione precedente) alla lista.

"world-teleport-permissions: false": abilitate quest'opzione per avere permessi divisi per il teleport nei vari mondi (ad esempio per teletrasportarsi in un mondo con /home, /tp, /tpa). Per abilitare il teletrasporto in un mondo, dovete aggiungere un permesso al player:"essentials.worlds.<nomeDelMondo>".

"default-stack-size: 3": se nel comando /give o /item non si scrive la quantità, verranno dati 3 elementi di quel tipo. Nel caso in cui il numero fosse < 0, verranno dati 64 elementi.

"oversized-stacksize: 66": indica il numero massimo di oggetti ottenibili con /give o /item. In questo caso:

Per ottenere una cosa del genere, il player deve avere il seguente permesso:"essentials.oversizedstacks".

"repair-enchanted: true": con questa opzione si decide se un player può riparare utensili/armature/oggetti incantati o no. (true/false). Se posto su false, si può dare il permesso di ripararli a determinati players che hanno, ovviamente, il permesso:"essentials.repair.enchanted".

"unsafe-enchantments: true": se posto su true, abilita gli incantamenti non sicuri, ossia incantamenti che non sono previsti da minecraft. (Ad esempio Sharpness 7, Protection 20).

"login-attack-delay: 5": intervallo di tempo che deve passare affinchè un player possa essere hittato non appena entra nel server. In questo caso, dopo 5s dall'entrata del player nel server, quest'ultimo potrà essere colpito.

"max-fly-speed: 0.8": massima velocità in volo. Min. 0.1 Max. 1.0

"max-walk-speed: 0.8": massima velocità mentre si cammina. Min. 0.1 Max 1.0

"mails-per-minute: 1000": numero massimo di mails che possono essere inviate al minuto.

"max-tempban-time: 200": con il comando /tempban si allontana un player dal server per un certo periodo di tempo. 200 sono i secondi massimi per i quali un player può essere bannato. Il comando non accetterà un tempban maggiore di 200secondi, se si vuole "bypassare" questa voce si può scrivere -1 al posto di 200, oppure dare il seguente permesso a coloro che hanno il comando:"essentials.tempban.unlimited".

"last-message-reply-recipient: true": se questa opzione è impostata su true, tramite il comando /r (con il quale si risponde ai messaggi privati) , si risponderà alla prima persona che ha mandato un messaggio privato al player. Se impostata su false, si risponderà all'ultima persona che ha inviato un messaggio privato.

"last-message-reply-recipient-timeout: 180": periodo di tempo (in secondi) nel quale si può rispondere con /r, ad un player. Oltre 180secondi, in questo caso, non si potrà più rispondere con /r.

"milk-bucket-easter-egg: true": se impostato su true, colpendo un mob con il secchio di latte nella mano, esso si trasformerà nella sua forma "baby".

"send-fly-enable-on-join: true": all'entrata nel server, se il player ha il permesso di volare (essentials.fly), esso sarà in grado di volare senza scrivere il comando in chat.

"world-time-permissions: false": se impostato su true, vi saranno permessi per impostare il tempo (giorno,notte) a seconda del mondo. Il permesso sarà il seguente:"essentials.time.world.<nomeDelMondo>". (I comandi accettati saranno i seguenti: /time, /day, /eday, /night, /enight, /etime).

command-cooldowns:
feed: 100

Questa opzione stabilisce un tempo che deve passare tra due comandi. In questo caso devono passare 100 secondi tra un comando /feed e l'altro.

"pastebin-createkit: true": consiglio vivamente di tenere questa opzione su true. Questa opzione serve per aiutare l'utente a creare i kits. Con il comando /createkit, verrà creato un kit con tutti gli item e le stesse posizioni che l'utente ha nell'inventario. Il codice del kit verrà postato su pastebin e potrà essere usato dall'utente per incollarlo nel config di Essentials, nella sezione "kits".

"allow-bulk-buy-sell: true": se l'opzione è posta su true ed il player è in modalità "sneaking", nel momento in cui clicca su un cartello per comprare/vendere, venderà/comprerà quante più cose possibili.

Essentials home

"update-bed-at-daytime: true": con questa opzione abilitata, il player sarà in grado di impostare il proprio letto anche durante il giorno.

"tpa-accept-cancellation: 120": il numero scritto è in secondi, e definisce il tempo limite nel quale una richiesta di TPA deve essere accettata. Dopo 120s, in questo caso, la richiesta non potrà essere accettata perchè verrà cancellata.

La parte da configurare di questa sezione è una delle più richieste e va collegata con un plugin per i permessi (vedi PEX); questa serve per dare un numero di home limitate ad un gruppo di players.

sethome-multiple:
default: 3
vip: 5
staff: 10

Il gruppo "default" avrà 3 home disponibili, il gruppo "vip" 5, e così via. Potrete avere un numero infinito di home dando il seguente permesso ad un gruppo: "essentials.sethome.multiple.unlimited". Mentre, per dare i permessi di " vip " al gruppo di permessi, basterà aggiungere il permesso :"essentials.sethome.multiple.vip".

Essentials eco

In questa sezione verrà gestita TUTTA l'economia del vostro server. Essentials è il migliore plugin, coordinato con Vault, per gestire l'economia del server. Le diverse voci parlano da sè (:D) :

starting-balance: indica quanti soldi si hanno nel momento del primo join

currency-symbol: indica la valuta che verrà usata

max-money: limite di soldi massimo

min-money: limite di soldi minimo

Essentials chat

Riguardante la chat gestita da Essentials ci sono due modi di procedere.

Appena arriverete nella parte dedicata alla chat troverete innanzitutto una voce:

"radius: 0": questa sta a significare il raggio nel quale tutti i player ricevono un messaggio. Ad esempio, se la radius è 5 ed un player dista da un altro 8 blocchi, non si scambieranno messaggi. Se distano 3 blocchi, i messaggi arriveranno ad entrambi.

In seguito, scorrendo, troveremo due formats:

format: '<{DISPLAYNAME}> &5{MESSAGE}'

group-formats:
Admin: '{WORLDNAME} {DISPLAYNAME}&7:&m{MESSAGE}'

Il primo è globale, ossia qualsiasi persona, senza considerare il gruppo di permessi del quale fa parte, avrà quel format. Quindi avrà un nick e scriverà di questo colore. Nel secondo caso, invece, solo coloro che saranno nel gruppo di permessi "Admin" (deve essere uguale al nome del gruppo dei permessi), scriveranno così. Ovviamente, dovrete seguire la formattazione originale del file (potete sempre aiutarvi con il tool precedente) per scrivere sul config.

ESSENTIALS protect

Continuando nel config, troveremo Essentials Protect.

prevent:
lava-flow: false
water-flow: false

spawn:
creeper: false
skeleton: false

Se messo su true, Essentials vieterà quel tipo di azione. Ad esempio se volessimo far si che i creeper non spawnino, dovremo mettere a spawn creeper true.

Inoltre, vi sono altre azioni che Essentials riesce a controllare:


disable:
fall: false
pvp: false
drown: false

Il princìpio di funzionamento è medesimo allo scorso. True per vietare, False per permettere.

Essentials antibuild

Essentials AntiBuild permette agli OPs di ricevere notifiche e, nel caso, prendere provvedimenti, in seguito alle diverse azioni da parte di players:


alert:
on-placement: 10,11,46,327
on-use: 327
on-break:

Ad esempio, questa parte di config, permette al plugin di avvisare l'operatore (admin) nel momento in cui viene usato un secchio di lava.

blacklist:

# Which blocks should people be prevented from placing?
placement: 10,11,46,327
usage: 327

Invece, quest'altra parte di codice non permette ai players di piazzare i blocchi (10,11,46,327 sono gli id) che sono in placement. Non permette di usare i secchi di lava (327).

Essentials spawn/first join

newbies:
announce-format: '&dWelcome {DISPLAYNAME}&d to the server!'
kit: tools

Per la prima entrata nel server, Essentials manderà un messaggio a tutti avvisando che, appunto, quel player è entrato per la prima volta. Il messaggio potrà essere cambto da announce-format. Il kit che gli verrà consegnato appena entrato per la prima volta sarà il kit tools, ovviamente, deve essere un kit già esistente altrimenti causerà errore e si ripristinerà tutto il config.

COSA E' IL FILE WORTH.YML?

Il file worth.yml è un file di storage, ossia una sorta di database della vendita. Con il comando /sell di essentials, un utente, può vendere quello che sta tenendo in mano o il proprio inventario, al server, per un prezzo prestabilito. Il prezzo di ogni item è stabilito, inizialmente, dal plugin ma voi potrete modificarlo, appunto, configurando il file worth.yml. Per impostare il prezzo di un item dal gioco, senza sclerare con gli id e data, potrete usare il comando /setworth prezzo.

Authme reloaded

AuthMe è un ottimo plugin per la registrazione/accesso degli utenti. Offre una scelta tra file locali e hostati su un database SQL. E', attualmente, il plugin più usato nei server Cracked/SP.

Una volta installato AuthMe verranno creati diversi files e cartelle:

In messages verranno salvati tutti i messaggi della lingua pre impostata nel config. Inizialmente sarà inglese, dopo vedremo come cambiarla. Playerdata è la cartella che contiene le data, ossia tutte le info dei players. Il file authme.db è un particolar tipo di file che serve per la gestione delle password nel caso in cui non si stia utilizzando un database SQL. Authme.log è un file di logs, ossia "stora" o meglio, contiene, tutte le info dei recenti start del server. Commands.yml è un file diviso in diverse parti:

Nelle parentesi graffe potrete mettere i comandi che il server esegue in seguito a quella determinata azione. Ad esempio, se volete che al register al player venga data un spada di diamante, scrivete:

Lasceremo il config.yml per ultimo, dato che è il più lungo/complesso.

Il file spawn.yml contiene le coordinate dello spawn, ossia il punto dove il player si registra/accede al server. Diverse volte il punto di spawn andrà in conflitto con altri plugins come multiverse core, in seguito vedremo come fixare.

Invece, il file welcome.txt è un semplice file di testo che contiene tutte quelle parole che verranno scritte in chat nel momento del login. Potrete disabilitare quest'opzione (di mostrarle) dal config.

Infine (che poi fine non è) arriviamo al config.yml del nostro beneamato AuthMe!

Si presenterà così!

Le prime 80 linee circa, serviranno per configurare AuthMe in modo che funzioni tramite SQL. Quindi, configurate il plugin con i vostri dati SQL, dove ci sono scritti username, mettete il vostro username con il quale accedete al phpmyadmin. La password la stessa. Come host, di solito, si lascia localhost (anche perchè è molto raro che un pannello multicraft/vps lasci l'accesso a connessioni esterne) o 127.0.0.1.

Se vorrete abilitare le sessioni (ossia logout - accesso senza dover ri-eseguire l'accesso) dovete recarvi nella sezione seguente:

settings:
sessions:
enabled: true
timeout: 10

In questo caso la sessione sarà abilitata e dopo 10s scadrà. Se un player esce e dopo 10s rientra, dovrà ri-effettuare il login.

Nella voce "messagesLanguage: 'en'" vi consiglio di mettere it, i messaggi sono costantemente aggiornati e monitorati ad un moderatore di Minecraft Italia: @Maxetto .

"allowCommands" è una lista dei comandi che l'utente può fare PRIMA del login. "maxRegPerIp" è il numero massimo di account che un player può avere (per ip ovviamente). "minNickNameLength" è la lunghezza minima del nickname del player, "maxNicknameLength" è la lunghezza massima.

"ForceSingleSession" consiglio di lasciarlo su true, affinchè un player possà giocare tranquillamente. Nel caso in cui fosse su false, il player potrebbe essere kickato mentre sta giocando perchè un altro player con il suo stesso nome starebbe cercando di accedere al server. IMPORTANTE: Se impostato su false, il server potrebbe essere a serio rischio di exploit.

"ForceSpawnLocOnJoin" è a vostra discrezione. Potete abilitarlo (true) e far si che il player spawni su quei determinati mondi, o potete lasciarlo disabilitato (false) affinchè il player spawni in qualsiasi mondo.

spawnPriority: 'authme,essentials,multiverse,default'

Questa voce mette in relazione AuthMe con altri plugins per le impostazioni dello spawn, come abbiamo accennato in precedenza. La priorità la detta authme, in seguito essentials e poi multiverse. Se volete, potete modificare l'ordine di questi ultimi.

In questa sezione, si parlerà della sicurezza.

"minPasswordLength" è la lunghezza minima della password.

"passwordMaxLength" è la lunghezza massima della password

passwordHash è la modalità con la quale viene salvata la password, di default è SHA256, ma ne esistono tanti tipi. Per ulteriori informazioni clicca qui.

MULTIVERSE CORE

Multiverse Core è un plugin che permette all'utente di creare più mondi e gestirli in un modo ordinato e veloce.

Una volta installato Mv (multiverse-core) da qui si avranno i seguenti files e cartelle:

Di MV c'è davvero poco da configurare. Aprendo direttamente il config.yml:

prefixchat: 'true'
prefixchatformat: '[%world%]%chat%'
firstspawnoverride: 'true'
firstspawnworld: world

Se volete che venga mostrato il prefisso in questo modo:

lasciate su prefixchat il true, altrimenti mettete false. PrefixChatFormat, ovviamente, è da modificare nel caso in cui non vogliate che sembri un vero e proprio "obrobrio". "firstspawnoverride" se messo su true, multiverse controllerà il posto dove il player spawnerà appena entrato. Altrimenti (false) lascerà il controllo ad altri plugins. "firstspawnworld" è il mondo, nel caso in cui sia true il firstspawnoverride, dove il player spawna per la prima volta.

VIA VERSION

ViaVersion è un ottimo plugin per quanto riguarda la compatibilità dei servers con i client. Infatti è usato per far si che i player con una versione di minecraft più vecchia per motivi sconosciuti, si possano connettere ai server più recenti.

Una volta scaricato ed installato il plugin da qui, si presenterà con un solo file di configurazione.


block-protocols: []
block-disconnect-msg: You are using an unsupported Minecraft version!
reload-disconnect-msg: Server reload, please rejoin!

Questa è la prima parte di codice da poter modificare.

Se volessimo aprire il server ad una versione di minecraft che va dalla 1.8 alla 1.11.2 ma volessimo, allo stesso tempo, bloccare l'entrata a quelli che hanno 1.9, configurando ViaVersion saremo in grado di bloccare l'entrata. Basta, infatti, andare qui, vedere il protocollo della versione (in questo caso 107) e metterlo in block-protocols eliminando le due quadre.

Quando un player entra nel server ed ha una versione incompatibile con il nostro server, verrà kickato con un messaggio. Il messaggio sarà configurabile dal "block-disconnect-msg".

Se state usando ProtocolLib e non usate PlugMan, al reload del server, tutti i player verranno kickati con un messaggio. Potrete impostare il messaggio di kick dalla voce "reload-disconnect-msg".

Scorrendo dalla voce:"piston-animation-patch" potrete impostare l'animazione dei pistoni su true o false, per le versioni 1.11 e 1.11.1. Ovviamente esteticamente è meglio tenerla su true ma per una questione di prestazioni (alcune volte POTREBBE crashare se tanti pistoni lavorano assieme) è meglio metterla su false. Sta a voi decidere.

Questi plugins erano per inizializzare una guida, più o meno completa. Se voleste richiedere la configurazione di un plugin, mandatemi un PM.

Spero di aver aiutato tutti coloro che cercano "pluginner" (dio mio quanto odio per questo nome), per configurare non ci vuole nulla, solo una discreta conoscenza dell'inglese e molta pazienza.

Commenti 4 risposte

Accedi per commentare.

Complimenti, un lavoro certosino!
Eh già xD
Comunque ti devo chiedere una cosa su alcuni plugins quando puoi contattami ok?
@zDragoh_ grazie mille. Dovrei aggiungere a breve il famoso PEX, soggetto di moooltissimi problemi..
Inizio col dire che sono un Pluginner...quindi ne capisco e dico che questa guida è utilissima. Complimenti :)

Informazioni

Aggiunto da
Compatibilità
1.11, 1.10, 1.9.2, 1.8
Crediti
zandre00
Link sponsorizzati

Link sponsorizzati