Snapshot 17w45a/b: bug fix e nuovo sistema di comandi

Snapshot 17w45a/b: bug fix e nuovo sistema di comandi

Maca · 9 novembre 2017 · 6

È stato rilasciato mercoledì lo snapshot 17w45a per la versione 1.13 di Minecraft: Java Edition. Come per lo scorso snapshot, le modifiche introdotte sono principalmente tecniche e dedicate ai produttori di custom map e agli utilizzatori di command block.

Questo aggiornamento è molto più corposo del precedente: include importanti cambiamenti al sistema dei comandi e modifica il modello del cavallo per essere più uniforme rispetto agli altri mob.

Gli sviluppatori avevano da tempo intenzione di rendere più intuitiva la scrittura di comandi, per questo motivo il nuovo sistema (in beta) fornisce feedback istantaneo mentre si scrive un comando.

Come potete notare dall'immagine, è stato anche abbandonato il sistema dei data value.

Mentre in 1.12 viene utilizzato il comando /give @s diamond_sword 1 0 {Unbreakable:1b} per ottenere una Spada in Diamante indistruttibile, nello snapshot 17w45a viene utilizzato /give @s diamond_sword{Unbreakable:1b}

Ancora più colori, di nuovo!

Il nuovo aggiornamento integra un evidenziamento a colori per i comandi inseriti in Chat. Qui sopra il risultato di un comando /data.

Funzioni intelligenti

Se i data pack caricati contengono Funzioni, esse vengono completamente analizzate dal gioco all'avvio; eventuali errori vengono segnalati nella console.

Implica che per sapere se una mappa personalizzata funziona nella versione x.y.banana basterà avviarla nella versione x.y.banana; se la console non mostra errori, quasi sicuramente va tutto bene!
 

Target Selector

I target selector sono stati modificati:

Intervalli numerici

Ora è molto più facile specificare intervalli numerici:

  • level=10 indica che il bersaglio deve essere esattamente di livello 10
  • level=10..12 indica che il bersaglio può essere di livello 10, 11 o 12
  • level=15.. indica che il bersaglio deve essere almeno di livello 15
  • level=..25 indica che il bersaglio può essere al massimo di livello 25

 

Questa nuova notazione a intervalli vale per tutti i selettori numerici.

È stata adattata la sintassi per indicare punteggi nelle scoreboard come criterio:

1.12 – @e[score_puzza_min=0,score_puzza=10]

Nuova formattazione – @e[scores={puzza=0..10}]

Chiarezza

Gli attributi abbreviati incomprensibili sono stati rinominati e resi chiari:

  • m -> gamemode
  • l o lm -> level
  • r o rm -> distance
  • rx o rxm -> x_rotation
  • ry o rym -> y_rotation
  • c -> limit
  • gamemode non permette più ID numerici e abbreviazioni: ad esempio /gamemode s e /gamemode 0 non sono più permessi; si usa /gamemode survival
Doppi
  • x, y, z, distance, x_rotation e y_rotation ora sono valori double: sarà possibile usare valori come 12.34
  • x e z = 0 non sono più usati per indicare il centro di un blocco, va usato =0.5
Tag Multiple

Si può ora selezionare un'entità specificando più tag:

  • [tag=test,tag=test2] selezionerà una entità che ha sia il tag "test" che il tag "test2"
  • [tag=test,tag=!test2] selezionerà una entità che ha il tag "test" ma non il tag "test2"
Ordine

Si può specificare l'ordine che va seguito nella selezione dei bersagli:

  • sort=arbitrary è l'opzione di default per @e e @a, non ordina i bersagli
  • sort=nearest seleziona i bersagli in base alla distanza, opzione di default per @p
  • sort=furthest è il contrario di sort=nearest, seleziona i bersagli dal più lontano al più vicino (in precedenza di sarebbe usato c=<numero negativo>)
  • sort=random seleziona i bersagli a caso, default per @r
     

/execute Nuovo e Fresco

Parte più importante di questo aggiornamento sono le modifiche al comando /execute.

Esso ha "assorbito" le funzioni di alcuni comandi obsoleti (stats, testfor, testforblock e testforblocks) e ha una nuova formattazione particolare che lascia una libertà senza precedenti.

Modificatori che cambiano come un Comando viene eseguito

/execute as <entità> <comando concatenato>

Fa eseguire un comando all'entità <entità> (non cambia la posizione da dove viene eseguito il comando).
 

/execute at <entità> <comando concatenato>

Esegue un comando usando la posizione dell'entità <entità>
 

/execute offset <x y z> <comando concatenato>

Esegue un comando dalla posizione <x y z> specificata.
 

/execute align <axes> <comando concatenato> 

Esegue il comando usando la posizione da dove parte, riallineando però la posizione alla griglia dei blocchi per gli assi <axes>; ad esempio: x xyz xz yz

Modificatori che possono bloccare l'esecuzione di un Comando

/execute (if|unless) block <xyz> <blocco> <comando concatenato>

Esegue un comando se (o se non) il blocco alle coordinate <xyz> è <blocco>
 

/execute (if|unless) blocks <inizio> <fine> <destinazione> (all|masked) <blocco> <comando concatenato>

Esegue un comando se (o se non) i blocchi nella regione di mondo definita tra <inizio> e <fine> corrispondono ai blocchi in <destinazione> 
 

/execute (if|unless) entity <entità> <comando concatenato>

Esegue un comando se (o se non) l'entità <entità> esiste.
 

/execute (if|unless)  score <bersaglio> <obiettivo> (<|<=|=|>=|>) <riferimento> <obiettivo riferimento> <comando concatenato>

Esegue un comando se (o se non) la relazione tra il punteggio di <bersaglio> in <obiettivo> rispetta il criterio scelto, confrontata col punteggio di <riferimento> in <obiettivo riferimento>

Statistiche

Come sostituto all'obsoleto /stats, il nuovo modificatore store permette di salvare il risultato di un comando da qualche parte:

/execute store (result|success) (score|entity|block) ...

result è il risultato di un comando, che rimpiazza gli obsoleti AffectedEntities, AffectedBlocks, AffectedItems e QueryResult

success è il numero di volte che il comando ha avuto successo, solitamente è 0 o 1, ma se il comando ha bersagli multipli, ad esempio @a in un ambiente multigiocatore, il valore potrebbe essere maggiore. Sostituisce SuccessCount.


Quando si usa store (result|success) score, i dati mancanti sono <nome> <obiettivo> e <comando concatenato>

Il valore viene salvato come <nome> nella scoreboard <obiettivo>, la differenza rispetto a /stats è che non serve che <nome> abbia un valore già assegnato.
 

Quando si usa store (result|success) block, i dati mancanti sono <xyz> <percorso> (byte|double|float|int|long|short) <incremento> <comando concatenato>

Il valore viene salvato nel blocco alle coordinate <xyz>, nella nbt tag al percorso <percorso> col tipo scelto, dopo aver moltiplicato per <incremento>
 

Quando si usa store (result|success) entity, i dati mancanti sono <bersaglio> <percorso> (byte|double|float|int|long|short) <incremento> <comando concatenato>

Il valore viene salvato all'interno dell'entità <bersaglio>, nella nbt tag al percorso <percorso> col tipo scelto, dopo aver moltiplicato per <incremento>

Esempi con la nuova formattazione

Dopo ogni modificatore è possibile concatenare altri modificatori. Una volta finito di concatenare modificatori, basta aggiungere il modificatore run, in questo modo si 'avverte' il gioco che ciò che viene dopo è il comando da eseguire.

1.12 – /execute @e ~ ~ ~ detect ~ ~ ~ say Stone!

Nuova formattazione – /execute as @e at @s if block ~ ~ ~ stone run say Stone!

1.12 – /execute @p[tag=prima_tag] ~ ~ ~ execute @s[tag=seconda_tag] ~ ~ ~ say Ho entrambi i tag!

Nuova formattazione – /execute as @p at @s[tag=prima_tag,tag=seconda_tag] run say Ho entrambi i Tag!
 

Snapshot 17w45b

Lo snapshot 17w45b ha fuso i comandi /entitydata e /blockdata in un solo comando, /data.

I nuovi /data, /tag e /team

/data si comporta esattamente come /entitydata e /blockdata, è semplicemente più leggibile

/data (get|merge|remove) (block|entity) ...

/data get entity <bersaglio> ha la stessa funzione di /entitydata <bersaglio> {} in 1.12, elenca e salva come result tutti i dati nbt dell'entità <bersaglio>
 

/data merge entity <bersaglio> <nbt>

Inserisce nell'entità <bersaglio> le nbt tag <nbt>, non è possibile aggiungere nbt tag a un giocatore.
 

/data remove entity <bersaglio> <nbt>

Rimuove la tag <nbt> dall'entità <bersaglio>, non è possibile aggiungere nbt tag a un giocatore.
 

Lo stesso ragionamento vale per /data get block <posizione>/data merge block <posizione> <nbt> e /data remove block <posizione> <nbt>

I comandi /scoreboard players tag e /scoreboard players team che permettevano di dare o rimuovere "tag" alle entità e di modificare la loro appartenenza a un team sono stati rimossi a favore di /tag e /team, che hanno la stessa funzione e seguono la stessa sintassi, sono semplicemente diventati comandi a se stanti.

Link utili

Per usare lo snapshot, apri il tuo launcher e premi il pulsante “New Profile”. Chiamalo “snapshots” e spunta il box “Enable experimental development snapshots” e salva.

Per tornare alle versioni normali, seleziona l’altro profilo dal menu’ in basso a sinistra del launcher. Fai un backup dei tuoi mondi prima o usa una cartella diversa da .minecraft (Guarda nelle impostazioni di “New profile”).

Hai apprezzato l'articolo? Allora lascia un commento e segui Minecraft ITALIA su e Telegram per restare aggiornato sulle ultime novità del gioco.

Condividi post

Informazioni sull'autore

Commenti 6 risposte

Accedi per commentare.

È una traduzione del changelog giusto?
@P3ll3Craft04 guarda il mio progettino nella sezione cb
Aiuto! Come aggiorno la mia mappa adesso?? 😥
@Maca. Un vero casino. Torno a fare il programma di traduzione. Grazie per aver tradotto la maggior parte delle cose, così andrò un po' meglio :)
Insomma: è un bordello e dovrò aspettare l'enciclopedia dei comandi di BisUmTo
Almeno teams e tags li hanno messi da soli
Altri articoli su Minecraft ITALIA