Shawn Levy lascia la direzione del film di Minecraft


Qualche settimana fa si era parlato di Shawn Levy, già autore di "Una notte al museo", alla direzione del film su Minecraft targato Warner Bros, ma in questi giorni il Wall Street Journal ha segnalato che il regista ha lasciato il suo incarico.

A causare questa rottura, afferma il WSJ basandosi su un'intervista rilasciata dallo stesso Levy, sarebbe stata la storia pensata dal regista, ritenuta da Mojang non adatta al tema e quindi rifiutata. Secondo Levy, Minecraft "non è un gioco narrativo", e quindi lui avrebbe elaborato una storia di avventura, ma con troppi elementi comici, secondo lui non nocivi al resto della storia, che ha visto la ferma disapprovazione da parte dagli impiegati di Mojang.

Era un film d'avventura, e ho pensato che avrebbe potuto essere divertente e mostrare molti aspetti che la gente ama del gioco

"Non sembra quello che cerchiamo" è il motivo del rifiuto riportato dal regista, "se mai vedremo un film completato, non sappiamo come sarà, ma questa proposta non ci sembra quella giusta". A questo rifiuto Levy ha reagito lasciando il posto, senza però esprimere un po' di risentimento sul fenomeno sempre più popolare di "fare film con grandi aspettative sui giochi, che raramente poi ottengono successo".

"Alla Mojang stanno ancora cercando di capire che cosa vogliono. Abbiamo dato un'idea e non era quella giusta, così, sono cose che succedono", il commento finale di Levy.

Per saperne di più





Ti è piaciuto l'articolo? Allora segui Minecraft ITALIA su Facebook e Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di questo gioco.
Informazioni su

Moderatore, programmatore ed essere umano. Scrivo su Minecraft ITALIA e sui social. Gioco a Minecraft dalla ormai lontana 1.4, sempre alla ricerca di notizie interessanti da pubblicare!